In order to view this object you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player

Powered by RS Web Solutions

Login

FORMAZIONE FINANZIATA Consulta il catalogo dei corsi

La Confindustria Sardegna Centrale promuove, in collaborazione con un soggetto di primaria importanza nel settore della formazione, un progetto formativo territoriale a valere sull’Avviso 1/2020 di FONDIMPRESA. Coonsulta il catalogo dei corsi e contattaci per informazioni. Per aderire al progetto occorre inviare una manifestazione di interesse con l'indicazione del corso scelto, del numero dei dipendenti coinvolti in formazione e il recapito del referente aziendale da contattare per i dettagli operativi. Info: 0784233314-24 

Pratosardo. Urgente un incontro con il Comune sulla ZIR e le tariffe Tari

«Restano inattuati i punti qualificanti del Pacchetto Prato Sardo, approvato dalla Giunta comunale esattamente un anno fa a luglio 2019 «per sostenere lo sviluppo dell’area industriale e la salvaguardia dei livelli occupazionali»: nulla si sa infatti sulla chiusura della procedura liquidatoria e il subentro del Comune nella gestione della ZIR Prato Sardo. Così come non è stato risolto il problema della doppia imposizione con la Tari e le convenzioni che le aziende pagano nonostante a oggi non ci sia un adeguato servizio di raccolta di rifiuti solidi urbani e un ecocentro per le attività produttive (non utilizzabile dalle aziende da diversi anni)». In una nota congiunta Confindustria e Consorzio Operatori Pratosardo chiedono un incontro urgente per fare chiarezza sul passaggio della ZIR al Comune e avviare quel confronto che le imprese chiedono da tempo anche sulle tariffe TARI. 

Il Presidente di Confindustria nazionale Bonomi: è ora di raccontare la verità

«Non ci dicono la verità. Siamo un Paese dove la realtà non viene raccontata. Nessuno ha l'interesse, il coraggio, la volontà di dire come stanno le cose e quello che ci aspetta in autunno». Così il presidente Carlo Bonomi, nel corso del suo intervento al forum digitale dei Giovani Imprenditori dal titolo Ripartenza, Responsabilità, Resilienza. «Manca una quarta R - ha sottolineato Bonomi - è la R di realtà. Perché è sicuramente una realtà che le scelte pubbliche che abbiamo adottato in Italia, con i governi passati, abbiano reso più duraturi gli effetti delle crisi precedenti rispetto a tutti gli altri paesi. È realtà che l'Italia sia l'unico paese europeo che era già in recessione e stagnazione prima dell’impatto del virus e che alla fine del 2019 non aveva ancora recuperato 4 punti di Pil rispetto al 2008.

Formazione finanziata con Fondimpresa. Progetto formativo territoriale su Avviso 1/2020

La Confindustria Sardegna Centrale promuove, in collaborazione con un soggetto di primaria importanza nel settore della formazione, un progetto formativo territoriale a valere sull’Avviso 1/2020 di Fondimpresa. Il progetto offre alle aziende l’opportunità di attivare percorsi formativi finanziati dedicati ai lavoratori, anche in azienda, nei diversi ambiti di interesse aziendale. Info: 0784233324.

Webinar GIOVEDI 9 LUGLIO - Rete EEN Else - Finanza agevolata per l'internazionalizzazione

Nell’ambito delle attività della Rete Enterprise Europe Network (EEN), Confindustria Sardegna promuove l’evento sugli strumenti di finanza agevolata per l’internazionalizzazione, organizzato dal nostro partner EEN Sicindustria. I relatori dell’evento saranno Carlo De Simone e Francesco Tilli rispettivamente Senior Expert Servizio External Relations e Responsabile External Relations della SIMEST. La partecipazione al WEBINAR del prossimo 9 luglio alle ore 10.00 , previa registrazione, è libera e gratuita. Modulo di adesione online Clicca qui.

Macchinari Innovativi. Chiesto di includere le imprese della Sardegna tra i beneficiari

In riferimento alla recentissima apertura da parte del Governo del Bando Macchinari Innovativi, Confindustria Sardegna e Confapi Sardegna hanno scritto una lettera congiunta al Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli, al Sottosegretario dello Sviluppo Economico Alessandra Todde, al Presidente della Regione Christian Solinas e all’Assessore della Programmazione della Regione Sardegna Giuseppe Fasolino per chiedere di inserire anche la Sardegna tra le Regioni beneficiarie dei programmi di investimento diretti per la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese.

BANDO PID 2020 Voucher digitali I4.0 della CCIAA di Nuoro

Nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0 e del Progetto Punto Impresa Digitale (PID), la Camera di commercio di Nuoro ha pubblicato il Bando Voucher digitali I4.0 - Anno 2020. L'obiettivo è di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese di tutti i settori economici, attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo. Si tratta di contributi a fondo perduto nella misura massima del 70 % delle spese ammissibili e fino a un massimo di 10mila euro a impresa. Per maggiori info: clicca qui

Sospensione mutuo prima casa. Ammessi anche gli imprenditori individuali

Ci sono anche gli imprenditori individuali e i piccoli imprenditori tra i soggetti beneficiari del Fondo Gasparrini per la sospensione delle rate del mutuo prima casa già prevista per i lavoratori autonomi e i professionisti. È quanto stabilito nel decreto Liquidità convertito in Legge 40 del 5 giugno 2020. Il beneficio è valido fino al 17 dicembre 2020 e solo in presenza di una riduzione del fatturato superiore al 33% rispetto al fatturato dell’ultimo trimestre 2019. In merito alla procedura per il “congelamento” delle rate, per le domande presentate dal 28 marzo 2020, l'istituto finanziario sospende l’ammortamento del mutuo dalla rata in scadenza alla data di presentazione della domanda, senza attendere l’esito della richiesta da parte di Consap, il soggetto gestore del Fondo.

WEBINAR Covid-19 e responsabilità d'impresa - Giovedì 2 luglio 2020 - ore 16:30

La recente crisi sanitaria ha avuto un impatto rilevante anche sulla gestione della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro, introducendo l’infezione da Covid-19 come possibile causa di infortunio. Da ciò dipendono nuovi profili di responsabilità per l’impresa che è chiamata ad adottare stringenti protocolli di sicurezza per prevenire e ridurre i rischi di contagio in azienda.

Riccardo Di Stefano è il nuovo presidente dei Giovani Imprenditori

Riccardo Di Stefano, palermitano, classe 1986, è stato eletto oggi dal Consiglio Nazionale con 143 voti favorevoli su un totale di 209 votanti. Entra di diritto nella squadra senior come vicepresidente di Confindustria. «I Giovani Imprenditori rappresentano da sempre un laboratorio di innovazione, di proposta e di impegno – ha commentato Carlo Bonomi, Presidente di Confindustria –. Al neo presidente Di Stefano e alla sua squadra l’augurio, in questa direzione, di essere sempre coraggiosi nelle proposte e nelle azioni per garantire e rafforzare quell’importante contributo di visione e di concretezza che serve alle nostre imprese. Una grande Paese ha bisogno di grande coraggio».

Motorizzazione Civile. Bitti scrive alla Ministra per chiedere una soluzione di lungo periodo

A seguito di diverse segnalazioni da parte delle aziende del territorio, la scorsa settimana il presidente Giovanni Bitti ha scritto alla Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli e al Sottosegretario Roberto Traversi per porre all’attenzione lo stallo in cui versano gli uffici della Motorizzazione di Nuoro, giunti ormai alla paralisi a causa della carenza cronica di personale. In particolare, Confindustria ha evidenziato i ritardi e la necessità di avere certezze sull’assunzione di nuovo personale, tecnico e amministrativo, per portare avanti tutte le pratiche ferme da mesi, sia per quanto riguarda i rinnovi e le autorizzazione ma anche le revisioni e i collaudi dei mezzi. 

Modifica Visualizzazione: Mobile Version | Standard Version