Login

Calendario Eventi

<<  Febbraio 2023  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728     

Bitti: bene la mozione del Consiglio regionale sulla cessione della ferrovia Nuoro - Macomer

«Cogliamo con favore la mozione del Consigliere on. Franco Mula primo firmatario sulla riqualificazione della linea ferroviaria Nuoro-Macomer in discussione domani mattina in Consiglio regionale». Il Presidente Bitti esprime apprezzamento per l'iniziativa in Consiglio regionale che domani discuterà una mozione per impegnare la Giunta regionale a cedere la proprietà e la gestione della linea ferroviaria Nuoro-Macomer a Rete Ferroviaria Italiana. La mozione è del 12 ottobre scorso e segue la lettera del nostro Presidente Giovanni Bitti al Presidente della Regione Solinas e all’ad di RFI Fiorani inviata per richiedere aggiornamenti sulla cessione dell’infrastruttura ferroviaria da Arst a RFI, condizione preliminare a qualsiasi progetto di modernizzazione della tratta ferroviaria. Auspichiamo che sia un passo decisivo per dotare il Nuorese di collegamenti ferroviari competitivi e colmare i divari anche utilizzando le risorse del PNRR da cui il nostro territorio è finora completamente escluso.

CONVENZIONI Confindustria 2023 per i soci Importanti risparmi per le aziende

Importanti risparmi, servizi e prodotti di qualità e vantaggi esclusivi per le aziende associate grazie alle nuove convenzioni Confindustria 2023 attivate con RetIndustria la rete di partner che garantisce al Sistema Confindustria offerte dedicate, in esclusiva e alle migliori condizioni sul mercato per risparmiare sui principali prodotti e servizi legati all’attività imprenditoriale. Consulta le nuove Convenzioni 2023.

Bitti: Senza trasporti efficienti sarà difficile frenare lo spopolamento

«Anche alla luce del report di Unioncamere, l'impressione è che questo territorio non interessi a nessuno». Il Presidente Giovanni Bitti interviene sul tema delle infrastrutture nel centro Sardegna all'indomani della presentazione del Libro Bianco delle priorità  infrastrutturali della Sardegna elaborato da Unioncamere e presentato a Sassari martedì 18 ottobre. «Se non mettiamo mano ai trasporti, ferrovie in testa, sarà impossibile frenare lo spopolamento» sottolinea il presidente Bitti che nelle settimane scorse ha scritto al Presidente Solinas e all'ad di RFI Vera Fiorani e ai rappresentanti del territorio in Consiglio regionale e in Parlamento per avere aggiornamenti sulle interlocuzioni tra Regione Sardegna e RFI e in particolare in merito alla cessione della tratta Borore-Nuoro da Arst spa a Rete Ferroviaria Italiana. 

LE AZIENDE DELLA SETTIMANA Vetreria Fais, Rolaan, Demartini Impianti e DECOS

Le aziende della settimana sono la Vetreria F.lli Fais snc di Pratosardo, la Rolaan srl con sede a Tortolì, la Dessena Costruzioni attiva a Orosei, la Demartini Impianti di Macomer. Nata nel 1967 come piccola bottega artigiana la VETRERIA FRATELLI FAIS è diventata nel corso degli anni una delle ditte più importanti nel campo della lavorazione del vetro in Sardegna. La ROLAAN che festeggia quest'anno il 50° anni di attività è specializzata in attività di progettazione, costruzione, e manutenzione elettrica e meccanica. La DECOS invece si occupa di costruzione, ristrutturazione e gestione di immobili e la DEMARTINI IMPIANTI opera nel settore dell'impiantistica industriale.

Progetto ferrovia nel Nuorese. Bitti scrive al Presidente Solinas e a RFI

«Quello di una rete ferroviaria moderna nel Nuorese è un progetto strategico largamente condiviso dal Territorio. Ne dibattiamo da diversi anni senza però risolvere il nodo della questione - sottolinea il Presidente di Confindustria Sardegna Centrale Giovanni Bitti -. Per sbrogliare la matassa bisogna fare chiarezza su un punto: la cessione della tratta Macomer - Nuoro da Arst a Rete Ferroviaria Italiana 

Modifica Visualizzazione: Mobile Version | Standard Version